Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Droga e armi a Messina, Mangialupi sotto assedio: blitz con 12 arresti

Decine di agenti della polizia di Stato sono impegnati in un'operazione che ha portato all'arresto di 12 persone, tra esponenti di spicco e fiancheggiatori, che facevano parte di una organizzazione criminale che trafficava droga.

Il blitz arriva al termine di indagini condotte dalla Squadra Mobile e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina su una banda che trafficava e spacciava sostanze stupefacenti, disponeva di armi e operava nel quartiere popolare messinese Mangialupi. Individuati gli attuali assetti dell'organizzazione, che coinvolge cittadini italiani ed albanesi.

In particolare, l'operazione ha "decapitato" la linea di comando della banda e ha ricostruito l'organigramma dell'organizzazione criminale in cui ciascuno aveva ruoli e mansioni precise. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di traffico e spaccio di cocaina e marijuana.

Messina, la banda di spacciatori italo-albanese fermata a Mangialupi: nomi e foto degli arrestati

I dettagli dell'inchiesta saranno forniti nel corso di una conferenza stampa a cui parteciperà il Procuratore Aggiunto Rosa Raffa, che si terrà in Questura, a Messina, alle 11.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook