Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Viviana Parisi tentò il suicidio? La cognata: "A giugno ingerì 5-6 pillole"
LE INDAGINI

Viviana Parisi tentò il suicidio? La cognata: "A giugno ingerì 5-6 pillole"

caronia, Daniele Mondello, Gioele Mondello, Viviana Parisi, Messina, Sicilia, Cronaca
Viviana Parisi

Viviana Parisi tentò il suicidio? Niente di certo soltanto e una mezza conferma che arriva da Mariella Mondello, sorella di Daniele e cognata della dj scomparsa il 3 agosto da Venetico e trovata priva di vita 5 giorni dopo nelle campagne di Caronia, dove si era inoltrata dopo un lieve incidente in autostrada nel quale era rimasta coinvolta.

"I primi giorni dello scorso mese di giugno - dice Mariella Mondello - Viviana ha chiamato Daniele dicendo che si sentiva male perché aveva appena ingerito 5-6 pillole. Suo marito l'ha subito accompagnata al Policlinico di Messina dove le è stata fatta una flebo. La volevano ricoverare ma poi lei ha firmato per essere dimessa. Non sappiamo se è stato un tentativo di suicidio".

"Viviana non si è uccisa e non ha ucciso il piccolo", ne resta invece convinto Daniele Mondello, il padre di Gioele e marito di Viviana, che stamattina ha pubblicato un altro post du Facebook.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook