Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Rifiuti tra le vie della città: a Messina le solite brutte abitudini

Rifiuti tra le vie della città: a Messina le solite brutte abitudini

Le solite scene di inciviltà messinese che non mancano mai. Questa mattina, in pieno centro, un quadro poco edificante per la città: cartoni, cassette di legno e bottiglie di plastica sono state abbandonate nella piccola isola pedonale di Largo Seggiola, accanto a un cassonetto dell’umido.
Nessuna raccolta differenziata e ben più grave la presenza anche di scarti di pesce che emanano cattivi e insopportabili odori. Complice anche il grande caldo, l’aria è praticamente irrespirabile e il marciapiede un passaggio da evitare.

Spostandosi tra le vie di Messina, però, le condizioni non migliorano. Dalle periferie al centro, da nord a sud, la pulizia lascia a desiderare: altre segnalazioni arrivano da via Noviziato, strada che porta verso Castel Gonzaga e utilizzata come vera e propria discarica. La mancanza di controlli è evidentemente un incentivo al malcostume. Infine, non va meglio in via Catania, dove strade e marciapiedi sono invasi da carte, cartoni, plastica e rifiuti di vario genere che deturpano la zona e testimoniano l’assenza di un ordinario servizio di pulizia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook