Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cittadini esasperati a Messina: discariche pure davanti a ospedale e farmacia

Cittadini esasperati a Messina: discariche pure davanti a ospedale e farmacia

Sono esausti e disperati, ormai da settimane l'area del rione Taormina e, in particolare, la via Caio Valerio Catullo, è diventata una mini discarica tra l'indifferenza di tutti: di quegli incivili che continuano a gettare dovunque sacchetti e di chi dovrebbe provvedere a ripulire la zona e far tornare il decoro su una via a due passi dall'ingresso centrale del Policlinico di Messina.

A denunciare la situazione la titolare di una farmacia che insiste sulla strada e che da giorni continua a vedere accumularsi i sacchetti proprio davanti alla sua attività: "E' indecente - afferma la dottoressa Sofia Di Prima - nel tempo abbiamo provato a segnalare la frequenza con cui si verifica questa situazione anche alla Circoscrizione, ma non si è mosso nulla. Alla montagna di rifiuti si aggiunge il caldo di questi giorni che sta peggiorando ancora di più le condizioni igienico sanitarie della zona frequentata spesso da persone che devono curarsi".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook