Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Addio a Mussillo, signore del meteo: grazie di cuore Samuele. Oggi i funerali
IL NOSTRO RICORDO

Addio a Mussillo, signore del meteo: grazie di cuore Samuele. Oggi i funerali

di
Messina, Cronaca

«Grazie, di cuore». E sì, caro Samuele, grazie a te, di cuore. E arrivederci...
Quando è arrivata la notizia in redazione, giovedì sera, poco dopo le 23, nessuno voleva crederci. Samuele Mussillo, l’uomo che governava il tempo, il signore dei cumulonembi e delle precipitazioni, il conduttore della rubrica meteo tra le più seguite in tutta la Sicilia (quella che da oltre 20 anni conduceva su Rtp), il blogger con centomila follower, se ne è andato così. Come il temporale d’autunno che qualche ora prima aveva preannunziato sulla sua cliccatissima pagina Facebook “Atmosfera sullo Stretto”. Come se ne va chi non vuole dare disturbo, in silenzio, con la mano sul cuore, pochi istanti e via. È accaduto sul serio e ieri Samuele Mussillo ci ha lasciati. Inutile il tentativo dei medici dell’ospedale Papardo. Quando è arrivato a bordo dell’ambulanza, non c’è stato nulla da fare.

Classe 1959, Samuele ha fatto della sua passione per la meteorologia una ragione di vita. Nella sua abitazione, a Faro Superiore, aveva creato una postazione che avrebbe fatto invidia anche all’Aeronautica militare. Per anni ha lavorato nella società Stretto di Messina (e poi all’Anas), dove ha dato un prezioso contributo agli studi legati alla costruzione del Ponte, grazie alla sua profonda conoscenza delle condizioni meteomarine di questo braccio di mare tra Sicilia e Calabria. Mare che lui adorava, di cui pubblicava immagini meravigliose, nel suo sito. Ma il suo ruolo di esperto è stato apprezzato anche dalla Protezione civile regionale e comunale. In ogni emergenza, durante ogni riunione del “Coc”, il Comitato operativo, al tavolo c’era lui, con i suoi preziosi consigli, con l’analisi scientifica corroborata non solo dai dati ma dalla sua infinita passione e competenza.
Uomo profondamente religioso, Samuele Mussillo era il pastore della Chiesa cristiana evangelica di viale Regina Margherita di Messina (“Re.Ma.Gio”) e condivideva il suo percorso di fede con la moglie Luisa Barbera e con tanti che, proprio grazie a lui, si sono avvicinati alla Parola del Signore. Sapeva contagiare con il suo entusiasmo anche persone lontanissime da qualunque credo. E con la sua comunità ha realizzato una serie di attività e di opere sul piano dell’impegno sociale che hanno lasciato il segno. Dieci anni fa aveva creato una pagina social, “Nel cuore di Elihu”, seguitissimo appuntamento settimanale di orientamento cristiano condotto da lui e dalla moglie Luisa.
Amava Rtp, la “sua” televisione, e scriveva spesso anche sulla Gazzetta del Sud.

Il venerdì era il giorno della sua rubrica fissa, a chiusura del telegiornale, e gli ascolti puntualmente salivano alle stelle, perché non c’è messinese che non lo abbia seguito, che non sia rimasto conquistato dal suo sorriso e dal quel suo saluto finale, quel “grazie, di cuore, e arrivederci” che lo faceva sentire uno di famiglia, in tutte le case, qui in riva allo Stretto e non solo. Gli scrivevano da tutta Italia, chiedevano pareri e consulenze e lui diceva, «sono un esperto ma non chiamatemi meteorologo».

Samuele lascia Luisa, le tre figlie Iole, Gaia e Melissa e i suoi adoratissimi nipoti. E lascia un vuoto in città, e tra di noi, impossibile da colmare. Alla sua grande famiglia, e a tutti i parenti, le condoglianze più sincere della Gazzetta e di Rtp. I funerali si svolgeranno stamattina nella Chiesa Evangelica Viale Regina Margherita n.97/A alle ore 10.00

Il ricordo dei colleghi di ANAS

Samuele Mussillo era coordinatore amministrativo e collaborava con la sala situazioni ANAS di Roma nell’ambito delle previsioni meteo. Un ricordo di Samuele da parte del Capo Centro della sezione ANAS di Messina Ing Cristiano Fogliano.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook