Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

La malattia del piccolo Dylan, messaggio di solidarietà dell'ex mister di Messina Mutti - Video

Il mister Bortolo Mutti non ha mai dimenticato Messina e a sua volta Messina non l'ha mai dimenticato. Ha la Sicilia nel cuore e non è rimasto indifferente di fronte alla storia di Dylan. Il bambino affetto da tetraparesi elastica, epilessia sintomatica, ipovedenza e un grave ritardo psicomotorio, che tra poco spegnerà cinque candeline.

E ha voluto lanciare un messaggio di solidarietà per mostrare vicinanza alla famiglia Maceli e chiedere l'aiuto delle istituzioni che fino a questo momento non hanno fatto nulla per venire incontro ad un caso che merita tutta l'attenzione possibile: "I messinesi - ha detto Mutti rivolgendosi al piccolo guerriero - hanno un cuore enorme e non ti lasceranno sicuramente solo in questo cammino, ma questo è un appello anche alle istituzioni. Non lasciate soli questi ragazzi e le loro famiglie, cercate di dargli la giusta assistenza perché è un dovere morale".

E proprio da qualche giorno, lo ricordiamo, si è attivata una catena di solidarietà per comprare una macchina speciale per Dylan.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook