Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Una nave per i migranti dell'hotspot di Messina, la proposta di De Luca al prefetto

Una nave per i migranti dell'hotspot di Messina, la proposta di De Luca al prefetto

Una nave per ospitare i migranti dell'hotspot di Bisconte a Messina? È la proposta che ha messo sul tavolo questa mattina il sindaco Cateno De Luca nel corso di un incontro con il prefetto Maria Carmela Librizzi.

Una riunione attesa dopo l'annullamento da parte della prefettura dell'ordinanza comunale di chiusura della struttura in seguito alle fughe di una settimana fa.

"Il ministro e il prefetto - ha detto il sindaco - hanno accolto il senso della nostra presa di posizione. Ho ribadito che la questione dell'hotspot è una di ordine pubblico e la struttura va chiusa. L'alternativa possibile è solo una nave, che possa consentire di tenere sotto controllo la situazione ed evitare anche le fughe che ci sono state in questi ultimi giorni".

E l'ordinanza? "L'importante - ha aggiunto De Luca - è il risultato: non ci sono dubbi che l'hotspot verrà demolito. Il ministero dell'Interno gestirà i migranti e la loro destinazione".

Intanto la prefettura illustrerà la vicenda al ministero dell'Intero, competente sulla materia: "Ho chiesto al sindaco una relazione sulle condizioni e le criticità dell'hotspot - ha detto Librizzi - e rappresenterò al Viminale la situazione. Questa struttura ha svolto un ruolo importante fin dal 2017. In questo momento ci sono 170 migranti in quarantena fino alla settimana prossima, poi saranno sottoposti a tampone e trasferiti altrove. Successivamente il ministero deciderà il futuro di Bisconte. Anche la proposta del sindaco di una nave sarà rappresentata al ministero che valuterà le diverse possibilità".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook