Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Parte dal Museo di Messina l'iniziativa VaccinArte: prima ti vaccini e poi scopri l'arte

Parte dal Museo di Messina l'iniziativa VaccinArte: prima ti vaccini e poi scopri l'arte

Al via l'iniziativa VACCINArte, scopri, emozionati e vaccinati”, al MuMe museo regionale di Messina. Commissario emergenza Covid 19 Alberto Firenze, "l’arte promuove la salute e viceversa. Occasione della vaccinazione in questi luoghi sarà anche lo spunto per immergersi nelle meraviglie delle collezioni racchiuse al museo di Messina". Ha preso il via oggi giovedì 10 giugno, dal MuMe-Museo Regionale di Messina, l'iniziativa VACCINArte" scopri, emozionati e vaccinati”, organizzata dalla Regione Sicilia, che prevede in seguito altri due interessanti appuntamenti giovedì 17 al Diocesano di Catania e giovedì 24 al Museo Salinas di Palermo.

L’iniziativa fortemente voluta a Messina dal commissario per l'Emergenza Covid 19 Alberto Firenze, ha visto la partecipazione di numerose persone accorse per ammirare le magnifiche opere di Caravaggio e Antonello del Mu Me di Messina, con la possibilità anche di vaccinarsi per dovere civico verso gli altri e di prevenzione per la propria salute. All'inaugurazione erano presenti tra gli altri il commissario per l'emergenza Covid 19 Alberto Firenze, il direttore generale FF dell'Asp di Messina Bernardo Alagna, il direttore del Mu Me museo regionale di Messina Orazio Micali, l'assessore comunale Dafne MusolinoRosa Cammaroto dirigente Protezione civile Messina, Gino Morabito funzionario protezione civile, commissario Concettina Pirrotti della polizia in rappresentanza del questore di Messina.

“Siamo - prosegue Firenze - estremamente soddisfatti per questo progetto: l'Arte promuove la salute e viceversa. VACCINArte è la sintesi di un'idea interessante dal punto di vista culturale e utile per incrementare la campagna vaccinale. Musei e luoghi della cultura, che finora hanno subito direttamente le conseguenze di chiusure prolungate per mesi, hanno accolto la sfida mettendo a disposizione della sanità spazi e competenze. L’occasione della vaccinazione in questi luoghi sarà anche lo spunto per immergersi nelle meraviglie dell'arte, far conoscere le splendide opere racchiuse nei locali del Mu Me anche a chi di solito non frequenta questi spazi culturali. Un modo anche per stemperare la tensione dovuta alla diffusione della pandemia, rilassarsi e godere della bellezza dell'arte e conoscere la storia Anche perché l'arte è uno dei pochi linguaggi universali che riesce a comunicare qualcosa a tutti.  Ringrazio gli assessori regionali alla Salute Ruggero Razza e alla Cultura Alberto Samonà, il direttore del Museo di Messina e tutto il personale del Mu Me, dell'ufficio commissariale e dell'Asp che hanno reso possibile questa iniziativa”.
Per tre giovedì di seguito, dalle 18 alle 24 - grazie a "VACCINArte" sarà possibile recarsi negli hub vaccinali allestiti nelle tre aree museali, effettuare la vaccinazione (con disponibilità di tutte le tipologie di vaccino) ed accedere gratuitamente all’interno per ammirare le preziose collezioni esposte.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook