Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Terribile incidente nella notte a Messina, muore una ragazza di 21 anni a Grotte - Foto

Alba tragica a Messina. Ancora un incidente mortale sulla riviera nord di Messina. Ancora una volta una giovane perde la vita. Il tratto fatale è quello vicino la chiesa di Grotte, sulla via Consolare Pompea.

Sembra per un incidente autonomo, intorno alle 4,15, l'auto con a bordo Martina Carbonaro, 21 anni (e non 18 come appreso in un primo momento), è finita su un altro mezzo parcheggiato. Non c'è stato nulla da fare. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri.

Martina Carbonaro, classe 1998, ex studentessa del Liceo Bisazza, è morta sul colpo. Era a bordo di una Fiat Panda, con altre tre amiche. Non era lei alla guida. Due ragazze sono rimaste ferite.

L'auto è andata fuori strada e si è ribaltata, urtando anche un palo dell'illuminazione e finendo sopra un'altra auto. Le giovani erano reduci da una festa di 18 anni e stavano procedendo in direzione nord verso Ganzirri.

Lo scorso 7 maggio lungo la litoranea della zona nord di Messina, tra i villaggi di Paradiso e Contemplazione, in via Consolare Pompea in un altro terribile incidente era morta Margherita Rosso, 24 anni, nipote del vescovo ausiliare di Messina monsignor Cesare Di Pietro.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook