Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Referendum "Montemare" a Messina, tavolo tecnico al Comune con l'assessore Minutoli
PALAZZO ZANCA

Referendum "Montemare" a Messina, tavolo tecnico al Comune con l'assessore Minutoli

Tavolo tecnico con l’Assessore Massimiliano Minutoli per affrontare le questioni dell’acquisizione dei beni e dei servizi per avviare le attività preparatorie per la corretta organizzazione del referendum “Montemare” già indetto per domenica 13 dicembre 2020. All’incontro hanno partecipato, oltre l’Assessore, il geom. Ivana Russo per il Dipartimento Servizi Tecnici – Servizio Manutenzione Immobili Comunali, il geom. Santo Crisafulli per il Dipartimento Servizi Ambientali – Servizio Pronto Intervento, l’Ing. Fabio Musso per il Dipartimento Servizi Territoriali ed Urbanistici – Servizio Mobilità Urbana, il dott. Santino De Salvo per il Dipartimento Servizi Finanziari – Servizio Provveditorato ed Economato, il dott. Antonino Cammaroto e l’istruttore Salvatore Fama per il Dipartimento Affari Generali – Servizio Anagrafe ed Elettorale.

Dopo ampia discussione e disamina sulle modalità di organizzazione della consultazione popolare, anche tenuto conto delle misure da porre in essere per il rispetto dei protocolli sanitari e di sicurezza adottati dallo Stato e dalla Regione in riferimento alle consultazioni elettorali che si sono tenute e che si dovranno svolgere nell’anno 2020, i convenuti hanno stabilito che, con risorse finanziarie che il Comune sta mettendo a disposizione con variazione di bilancio, i servizi di facchinaggio e pulizia, sanificazione e disinfettazione presso le scuole sedi di seggi elettorali saranno garantiti a cura del Dipartimento Servizi Tecnici che già segue ordinariamente questa tipologia di servizi per gli immobili comunali.

I servizi di trasporto saranno curati dal Servizio Mobilità Urbana (Autoparco), che in assenza di parte dei mezzi comunali e anche di autisti provvederà con l’acquisizione degli stessi a noleggio, limitato alle strette necessità della consultazione. Gli acquisti di materiali e stampati, sia in forma economale, sia in forma di acquisti su piattaforma MEPA, saranno curati dal Servizio Provveditorato ed Economato. In relazione all’andamento della situazione dell’epidemia da COVID-19, l’Assessore Massimiliano Minutoli si è riservato anche di valutare se sarà utile e necessario il coinvolgimento di associazioni di volontariato della protezione civile. “Sono attività che bisogna affrontare per legge e che l’Amministrazione intende rispettare, salvo ulteriore pronuncia sul ricorso in atto o da sopravvenute esigenze dettate dall’andamento della situazione epidemiologica – ha dichiarato l’Assessore Minutoli”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook