Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Baracche, sul risanamento i messinesi chiedono chiarezza e coerenza
IL CASO

Baracche, sul risanamento i messinesi chiedono chiarezza e coerenza

di

Sul risanamento i messinesi chiedono solo una cosa: chiarezza e coerenza. E la chiedono soprattutto alle forze di governo, dunque al Pd.

Non deve ripetersi quanto accaduto con la riforma dei porti, quando solo dopo una incessante campagna di stampa, e una battaglia estenuante di alcune forze sociali e politiche (ma anche di soggetti come il presidente della Camera di Commercio Ivo Blandina), si è capito che il matrimonio forzato tra Messina-Milazzo e Gioia Tauro non era né conveniente per nessuno né tanto meno obbligato.

E fortunatamente è nata così la sedicesima Autorità di sistema portuale dello Stretto, grazie alla deputazione messinese del movimento 5Stelle e al tanto vituperato ex ministro dei Trasporti Danilo Toninelli.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook