Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
AL COMUNE

Ponte sullo Stretto e una nuova concezione dei trasporti, convegno a Messina

La costruzione dell'area metropolitana dello Stretto per collegare le Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria con il ponte come punto centrale, ragionando su un programma di interventi per razionalizzare il sistema di trasporto pubblico locale. Se ne discute  nel convegno dell'associazione europea del Mediterraneo "La nuova visione della città metropolitana dello Stretto" che si svolge nel Salone delle Bandiere del Comune di Messina.

Una nuova visione di collegamenti, trasporti e mobilità urbana illustrata dall'ingegnere Giovanni Saccà, responsabile settore ricerca  infrastrutture , mobilità e trasporti. L'ingegnere Saccà parte da uno studio fatto in Norvegia per la realizzazione di ponti arrivando a ipotizzare un percorso diretto tra Messina Scalo e Villa San Giovanni Scalo arrivando subito in città:"Non è piu necessario allontanarsi dalla città per raggiungere il punto più vicino tra la costa calabra e quella siciliana" afferma.

Secondo Saccà si può superare anche il problema della profondità del mare: "In Norvegia - spiega - l'acqua arriva fino a 300 metri, pensavamo fosse impossibile ma la tecnologia è andata avanti". All'incontro presenti, tra gli altri l'assessore Carlotta Previti ed i sindaci di Reggio Calabria e Villa San Giovanni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook