Sabato, 24 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Polittico di Antonello da Messina a Palermo, l'assessore Tusa spiega le ragioni del trasferimento

di
polittico antonello da messina, polittico san gregorio, trasferimento polittico antonello da messina, Sebastiano Tusa, Messina, Sicilia, Cultura
Polittico San Gregorio di Antonello da Messina

«La mostra su Antonello da Messina, la più grande esposizione delle opere del pittore siciliano, con dipinti provenienti dalle più prestigiose collezioni e musei italiani e internazionali, sarà per la Sicilia uno dei maggiori eventi culturali degli ultimi anni». Parola di Sebastiano Tusa, intervistato oggi sulla Gazzetta del Sud in edicola.

L’assessore regionale ai Beni culturali cerca di convincere messinesi e siracusani sull’importanza dell’evento che si terrà a Palermo e sulla necessità che ognuno faccia la propria parte.

«In un percorso già messo a punto da un team di studiosi e tecnici di caratura mondiale – spiega Tusa –, certamente non è ipotizzabile la mancanza delle opere più importanti quali quelle esposte alla Galleria regionale di Palazzo Bellomo di Siracusa e al Museo regionale di Messina. Le mostre di qualità sono, o l’approdo di un percorso scientifico che dimostra tesi da sottoporre al giudizio del pubblico, o occasioni per mettere a confronto opere di uno stesso autore, di una medesima regione o di uno stesso stile o periodo.

È questo il caso della mostra in corso di allestimento alla Galleria regionale di Palazzo Abatellis a Palermo sull’opera di Antonello da Messina. Si tratta di un’occasione unica per permettere la visione unitaria dell’opera di un grande artista, raggruppando opere che altrimenti dovrebbero ammirarsi in tempi diversi a distanza di migliaia di chilometri. E la straordinaria occasione di diffusione della cultura isolana e l’incremento turistico legato all’evento, non sono certo elemento marginale.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook