Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stromboli, dichiarato lo stato di crisi. Richiesto anche lo stato di emergenza nazionale
ALLE EOLIE

Stromboli, dichiarato lo stato di crisi. Richiesto anche lo stato di emergenza nazionale

di
"Esprimo il mio ringraziamento al presidente della Regione e all’intera giunta regionale", ha affermato il sindaco di Lipari Roberto Gullo

La giunta regionale siciliana, riunitasi oggi, ha dichiarato, su proposta del presidente Nello Musumeci, lo stato di crisi per l'isola di Stromboli e la richiesta al Governo dello stato di emergenza nazionale. La dichiarazione era stata richiesta anche dal sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, unitamente alla sospensione, stante i notevoli danni subiti dall’economia locale, dei termini degli obblighi fiscali e tributari per la popolazione strombolana.

"Esprimo – ha commentato a caldo il sindaco, che ieri aveva incontrato a Stromboli Musumeci e i capi della Protezione civile nazionale e regionale Fabrizio Curcio e Salvo Cocina - il mio ringraziamento al presidente della Regione, onorevole Nello Musumeci e all’intera giunta regionale, per aver provveduto a dichiarare lo stato di crisi per l'isola di Stromboli e per la richiesta dello stato di emergenza nazionale. Auspico ora, che in tempi brevi, il Consiglio dei Ministri deliberi sullo stato di emergenza per poter affrontare in maniera concreta ed efficace l'opera di risanamento in atto, gli interventi di protezione e di ricostruzione necessari e provvedere al ristoro dei danni subiti dai privati”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook