Domenica, 27 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Focolaio di Coronavirus divampa a Milazzo: sei nuovi casi, scatta l'allarme
MESSINA

Focolaio di Coronavirus divampa a Milazzo: sei nuovi casi, scatta l'allarme

di

Nel Messinese aumentano i positivi da Coronavirus sia a Lipari che a Taormina ma soprattutto a Milazzo. Sono sei quelli ufficializzati dall’Asp a seguito dei primi tamponi, numero che si aggiunge a quello che si registrava nei giorni scorsi e che ha interessato un medico del Fogliani e poi un infermiere.

Non si comprende ancora la ragione di questo incremento che non si era verificato neppure nelle settimane del lockdown. Tra l’altro, le sei persone non sono collegate dal punto di vista familiare e vivono in diverse zone della città mamertina, sia nel centro che in periferia.

Il sindaco Formica - come riporta la Gazzetta del Sud in edicola - ha avviato già contatti con le altre istituzioni e sta valutando l’adozione di provvedimenti restrittivi, soprattutto per eliminare gli assembramenti di giovani che, nelle ore serali, si riuniscono nei locali, non indossando, contrariamente a quanto previsto dalla normativa, neppure la mascherina. Non esclusi una rimodulazione degli orari e altri provvedimenti che sono al vaglio alla luce anche delle indicazioni che giungono da prefettura e questura.

Messina è seconda città siciliana in termini di contagi. Indice puntato contro feste, falò e discoteche. È stato proprio a causa di eventi privati che nella zona ionica, ha spiegato il sindaco di Taormina Mario Bolognari, si sono creati due focolai a Taormina e Giardini (qui 16 i contagiati). E ancora: 6 i migranti positivi al virus attualmente. In ambito scolastico, dai dati forniti dall’Asp, 15 gli insegnanti risultati positivi all’esame sierologico ma negativi al tampone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook