Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, così i clan presidiano il territorio: "Abusivismo copertura della mafia in città"
POLIZIA MUNICIPALE

Messina, così i clan presidiano il territorio: "Abusivismo copertura della mafia in città"

di

«Hanno posizioni strategiche, presidiano il territorio, sono sentinelle dei clan mafiosi». Giovanni Giardina è reduce dall’ennesima giornata trascorsa freneticamente, da un capo all’altro di Messina, a sequestrare merci vendute abusivamente, a sanzionare comportamenti illeciti, a scovare pericolose discariche a cielo aperto. Il commissario - riporta la Gazzetta del Sud in edicola - che guida gli uomini della squadra ambientale e di tutela del territorio della polizia municipale ripete spesso una frase: «La gente non lo sa».

E cosa non sa la “gente”? «Si pensa che quando noi agiamo e sequestriamo la frutta o altri prodotti alimentari, e merce di vario genere, a chi la vende in strada, senza licenze, senza alcuna autorizzazione e senza certificazioni sull’origine e provenienza dei prodotti stessi, colpiamo poveri padri di famiglia, ci accaniamo sui più deboli. Ma non è così».

E allora la “gente” deve saperlo. Deve sapere che in molti casi, non in tutti sia chiaro, l’abusivismo è uno degli affari e delle coperture della mafia in città.

Sì, non si può dare altro nome a questo fenomeno, se non mafia. Perché dalle denunce, dagli esposti e dai report consegnati quasi quotidianamente dalla Polizia municipale alle autorità giudiziarie, emergono fatti e condizionamenti che rientrano a pieno titolo nel tentativo mafioso dei clan di “regnare” sui territori di appartenenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook