Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
FESTA DEI DIRITTI

“Pride Stretto 2019”, le associazioni studentesche: «Sarà un evento per tutti»

di
arcigay, associazioni studentesche, città metropolitana di messina, palazzo zanca, Pride Stretto 2019, Albert Finocchiaro, Alessandro Russo, Rosario Duca, Messina, Sicilia, Cronaca
Pride

«Un'adesione ferma e convinta, ma soprattutto naturale». È con queste parole che i rappresentanti della Consulta studentesca della Città metropolitana di Messina hanno annunciato la partecipazione al primo “Stretto Pride 2019”, in programma il prossimo 8 giugno alle 16,30 con partenza da piazza Antonello.

Durante il dibattito “Studenti e diversità”, promosso ieri mattina nell'aula consiliare di Palazzo Zanca dal rappresentante dell'Arcigay Rosario Duca e dal consigliere comunale Alessandro Russo, giovani provenienti dagli istituti superiori cittadini, da Mistretta, Barcellona, Milazzo e Capo d'Orlando hanno formalmente aderito alla piattaforma dell'evento lanciando un preciso messaggio.

«Sia nella quotidianità, che nella veste di rappresentanti degli studenti - ha detto il presidente della Consulta Albert Finocchiaro - il nostro motto è essere inclusivi e non esclusivi, un credo che si sposa pienamente con l'essenza del “Pride”, per noi è stato assolutamente normale ufficializzare la nostra partecipazione».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook