Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza rifiuti a Messina, città ripulita ma restano 66 punti "scoperti"
IL REPORT

Emergenza rifiuti a Messina, città ripulita ma restano 66 punti "scoperti"

di

A distanza di dieci giorni, con grande fatica, Messina è stata in gran parte ripulita ma la crisi dei rifiuti non è ancora del tutto risolta, se si pensa che restano 66 punti “scoperti” – le postazioni rsu ancora cariche di rifiuti, con contenitori stracolmi, o cumuli insistenti a terra – nella zona centro-nord e 34 in quella centro-sud.

Il 12 novembre è stata la giornata in cui si è registrato il picco massimo dell’emergenza: oltre 400 situazioni di criticità diffuse sul territorio. Quarant’otto ore dopo, il 14 novembre, erano 178 nella zona centro-nord e 181 a sud.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook