Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Milazzo, arriva a scuola il robot umanoide che si sposta, riconosce persone e parla

Milazzo, arriva a scuola il robot umanoide che si sposta, riconosce persone e parla

All’istituto “Leonardo Da Vinci” di Milazzo arriva NAO6, un robot umanoide che ha la capacità di spostarsi, riconoscere persone e oggetti e parlare in modo realistico e naturale. Un importante investimento per l’Itet che si muove sempre nell’ottica lungimirante di una costante implementazione dei propri laboratori e di un innovativo adeguamento dell’offerta formativa alle novità del mercato del lavoro e al mondo di domani. Questo gioiello tecnologico costituisce una dotazione estremamente importante per l’Indirizzo di Informatica e Telecomunicazioni insieme alla preziosa opportunità per potenziare l’ insegnamento del coding , della robotica e delle discipline Stem.

NAO6 possiede un complesso sistema di giunzioni in cui l’intero corpo del robot può muoversi con i suoi 25 gradi di libertà. E’ in grado di afferrare oggetti, spostarsi, ballare, esplorare una stanza e persino interagire con le persone grazie ad una sofisticata combinazione di hardware e software che agiscono su un complesso di motori e di sensori.
«Il nostro robot umanoide ribattezzato Leo dagli studenti – sottolinea la dirigente scolastica Stefania Scolaro consentirà agli allievi di sviluppare un approccio strutturato che permette di trovare soluzioni creative adattandosi ad una grande varietà di contenuti educativi trasversali. NAO6-LEO costituirà un elemento importantissimo per rendere sempre più innovativa e al passo con i tempi la nostra attività didattica che sarà ulteriormente arricchita con l’acquisto di due robot Lego Mindstorms Robot Iinventor di ultima evoluzione basati su Scratch con cui i giovani appassionati di informatica e robotica possono sviluppare la loro creatività potenziando le capacità di apprendimento aiutandoci a vincere le sfide del mondo digitale».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook