Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Video Noi Magazine Noi Magazine in edicola. Riflettori su Mattarella e Giornata della Memoria

Noi Magazine in edicola. Riflettori su Mattarella e Giornata della Memoria

Torna oggi 3 febbraio il consueto appuntamento del giovedì con Noi Magazine, l'inserto di Gazzetta del Sud dedicato all'istruzione in tutte le edizioni di Gazzetta del Sud: Messina-Sicilia; Catanzaro-Crotone-Lamezia-Vibo; Cosenza e Reggio.
Nell'edizione di Messina in prima pagina l'elezione del presidente della Repubblica commentata dagli studenti di UniVersoMe, la testata giornalistica multiforme dell'Ateneo di Messina, e dai Licei Maurolico e La Farina. Dall'Ic S. Francesco di Paola lo sgomento di alunni e alunne per il raid vandalico nei locali dell'istituto, mentre il liceo Archimede ricorda l'incontro con il questore Gennaro Capoluongo sulla lotta alle discriminazioni. Continua il tour della legalità dei carabinieri nelle scuole, toccando stavolta gli istituti comprensivi Cannizzaro Galatti di Messina e Isole Eolie con il plesso di Vulcano; di solidarietà hanno invece parlato alunne e alunni della Primaria con il volontario Avsi Edoardo Tagliani. Il paginone centrale è dedicato alla Giornata della Memoria, su cui hanno lavorato l'istituto Foscolo di Barcellona, che ha arricchito il suo Giardino dei Giusti, il liceo Trimarchi di S. Teresa di Riva, e da Messina gli istituti Mazzini, Pascoli, Cannizzaro Galatti, Evemero, Sant'Ignazio, Tremestieri, Manzoni, Savio, La Pira Gentiluomo, Gravitelli Paino. L'Ic Torregrotta presenta il nuovo plesso di Scala appena inaugurato alla presenza di tutti i rappresentanti istituzionali, mentre alle tematiche dell'inclusione sono dedicati i pezzi degli Ic Giovanni XXIII, con una squadra speciale in cui giocano tutti, e Manzoni-Dina e Clarenza, che si prepara a celebrare la giornata dei calzini spaiati in programma venerdì 4 febbraio. Dialogo a più voci sulla sostenibilità fra il Liceo Galilei di Spadafora, l'IIs Copernico di Barcellona, l'Ic Drago e l'Ic Mazzini Gallo di Messina, mentre il Liceo Bisazza accende i riflettori sull'Obiettivo 8 di Agenda 2030 e l'istituto superiore Jaci ci fa respirare la bellezza di Messina tra monumenti e street art. Il sociologo Unime Marco Centorrino  analizza gli strumenti scelti dai principali social per applicare il codice Ue di condotta rispetto alla corretta comunicazione sul Covid, mentre nella pagina Atenei dello Stretto studentesse e studenti di Unime Gds Lab approfondiscono le tematiche relative alla criminalità economica trattate durante il convegno che, a Messina, ha chiuso le celebrazioni siciliane per il trentennale della Direzione Investigativa antimafia. Il secondo appuntamento con la rubrica dedicata ai Dipartimenti Unime vede quale protagonista quello di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali (Biomorf).
Nell'edizione di Catanzaro-Crotone-Lamezia-Vibo: a scuola per allenare mente e corpo con le competizioni che  alimentano la motivazione e contribuiscono a rafforzare le soft skills. A parlarne è Giovanna Bergantin che ricorda come il Ministero dell’Istruzione promuova ogni anno le Olimpiadi scolastiche per far diventare gli studenti  campioni di ogni disciplina. A parlare di sport al tempo della pandemia è l’Istituto Nautico di Pizzo Calabro, mentre gli alunni della scuola media di Vena Superiore del “Primo Circolo”  di Vibo Valentia annunciano la giornata dedicata al “Safer Internet Day” che si celebra l’8 febbraio. Ampio spazio alla Giornata della memoria con il Liceo Scientifico “Giuseppe Berto” di Vibo, l’Istituto Omnicomprensivo di Filadelfia, l’IIS “Morelli-Colao” di Vibo, il Polo Tecnologico “Rambaldi” di Lamezia Terme, l’Ite “De Fazio” di Lamezia. L’Istituto Alberghiero di Soverato dedica spazio alla “Giornata dei calzini spaiati”, che si celebra il 4 febbraio ed è dedicata all’inclusione. Le Consulte studentesche della Calabria si fanno invece promotrici del sondaggio sull’esame di maturità. Alla Scuola secondaria di I grado di Nicotera gli studenti incontrano il sindaco. L’Istituto comprensivo “Primo Circolo” di Vibo Valentia  (scuola secondaria di I grado di Vena Superiore) inaugura la rubrica “Letti per voi”, con la recensione dei libri, partendo da testo “Circe”  di Madeline Miller. Spazio poi al Polo Tecnologico “Carlo Rambaldi” di Lamezia Terme che è tra le 50 scuole semifinaliste del concorso nazionale “Mad for Science”. Dal Liceo Classico “Borrelli” di Santa Severina  una recensione sulla fiction “La Sposa”, dal Polo della musica e della danza del Liceo “Campanella” di Lamezia Terme una nuova rubrica: Cari “Amici” vi scrivo, cronaca puntata per puntata del celebre talent show di Maria De Filippi. L’Ipsseoa “Malafarina” di Soverato ripercorre il viaggio in Spagna grazie all’Erasmus +. Infine, gli alunni della Scuola Secondaria di I grado di Sant’Onofrio offrono una riflessione sui look del momento.
Nell'edizione di Cosenza: in prima pagina il messaggio della superstite dell’Olocausto e senatrice a vita Liliana Segre agli studenti dell’Istituto superiore “Silvio Lopiano” di Diamante. La IV A della Primaria di Castiglione Cosentino ha visitato virtualmente il rifugio e scritto una lettera ad Anna Frank. Organizzati dall’Ipsia di Acri dialoghi tra storia, memoria e didattica. I liceali del “Fermi” di Cosenza si sono ritrovati per un’iniziativa speciale dedicata alla Giornata della memoria nel Museo dei Brettii e degli Enotri. L'Olocausto è stato ricordato, con una manifestazione di piazza, anche dall’Iis di Cariati. Viaggio nella memoria per alunni e insegnanti dell’Ic Rende Quattromiglia, a difesa di libertà e dignità umana. I liceali di San Demetrio Corone salutano con gioia la rielezione del presidente Mattarella e ricordano la sua visita in paese nel 2018 assieme all’omologo albanese Ilir Metà. L'Iis Pizzini Pisani di Paola presenta il Cammino di San Francesco di Paola mentre l’Iis “Siciliano” di Bisignano è sceso in piazza per denunciare la morte sul “lavoro” d’uno studente friulano. L’Istituto comprensivo di Fuscaldo si è aggiudicato, unica scuola in Calabria, un’aula natura del Wwf. Spettacolo musicale con voglia di tornare alla normalità per gli studenti dell’Iiss “Erodoto di Thurii” di Cassano. Iniziativa tra arte e solidarietà dei ragazzi del Liceo artistico di Cetraro che hanno popolato coi personaggi di Walt Disney il reparto di Pediatria dell’ospedale cittadino.
Nell'edizione di Reggio: la preziosa collaborazione tra la famiglia e la scuola è l'argomento con cui si sono misurati questa settimana gli studenti dell'Ic Giovanni XXIII. Tante le iniziative promosse in queste settimane dagli studenti dell'Ic Telesio-Montalbetti, che oltre ad aver ottenuto un prestigioso riconoscimento europeo sulla promozione dell'utilizzo degli strumenti informatici ha sollecitato la riflessione dei ragazzi sul Giorno della memoria. Una giornata che è stata celebrata da diversi istituti: dall'Ic Marvasi Vizzone di Rosarno, all'Ic Galluppi-Collodi-Bevacqua. Iniziative ricche di testimonianze come quelle promosse dall'Ic Radice-Alighieri, dall'Ic Archi Falcomatà e dall'Istituto Maria Ausiliatrice.
L'Istituto Cassiodoro-Don Bosco promuove un percorso per avvicinare i ragazzi ad un approccio meno frenetico alla vita attraverso la riscoperta della lentezza.
Nella pagina Atenei dello Stretto: all'Università per stranieri Dante Alighieri il diritto allo studio si potenzia con nuove opportunità. Mentre all'Università Mediterranea si punta sul binomio ricerca e cultura.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook