Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Messina, il pianoforte delle polemiche collocato nel foyer del PalAntonello

Messina, il pianoforte delle polemiche collocato nel foyer del PalAntonello

Torna in vita il pianoforte delle... polemiche. Era stato donato alla città dal grande musicista messinese Giovanni Renzo ed era stato collocato all’interno della Galleria Vittorio Emanuele con l’intento di renderlo fruibile in uno spazio aperto, sull’esempio degli aeroporti o delle stazioni delle grandi città. Ma la sua vita è stata sofferta e poco duratura. Costantemente vandalizzato e riparato, aveva ormai esalato l’ultima nota. ". E allora - dichiara il sindaco De Luca -, ho deciso una “terapia d’urto”: sottrarlo all’incuria, farlo riparare, accordare e restituirlo alla pubblica fruizione. In attesa di ridargli una collocazione di tutto rispetto in Galleria, attualmente interessata dai lavoro di rifacimento, con gli opportuni accorgimenti di tutela e salvaguardia, il pianoforte riparato dalla ditta Sanfilippo è stato collocato nel Foyer del Palacultura, a disposizione dei musicisti e di coloro che vorranno accarezzare con rispetto la sua tastiera. Un luogo sempre aperto negli orari di servizio e durante mostre e concerti, ma allo stesso tempo custodito e tutelato. Attendiamo di rivederlo in vita grazie a chi vorrà andare a trovarlo! E, mi raccomando, come si diceva nel vecchio West… Non sparate sul pianista... ".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook