Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Covid, a Messina una "strage" silenziosa e gli ospedali restano pieni

Covid, a Messina una "strage" silenziosa e gli ospedali restano pieni

Quarantaquattro morti in soli 13 giorni. Quella da Covid a Messina è una strage silenziosa. Il conto dei decessi continua a crescere come quello dei ricoverati.  Mentre ci si accapiglia per ordinanze e restrizioni la lista delle vittime si allunga. Come quella dei ricoverati. Oggi otto in più rispetto a ieri. Undici dimissioni nelle ultime 48 ore ma gli ospedali restano pienissimi. Al drive in dell'ex gazometro ieri sono stati effettuati in 24 ore 971 tamponi. Ventisette i positivi. Si moltiplicano i focolai in città. Preoccupa i sindacati quello dell'ex Provincia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook