Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Congresso penalisti a Taormina, Negri: "Nella giustizia deriva antigarantista"

Giornata di lavori intensa e con una serie di interventi istituzionali di primo piano a Taormina, in occasione del Congresso dei penalisti. Tra loro si è espresso anche Daniele Negri, docente di Procedura penale all'Università di Ferrara: "Si prospetta un quadro a tinte foschissime perché si stanno saldando forze diverse, non è soltanto il legislatore che indulge a soluzioni liberticide ma ahimè anche quegli organi che dovrebbero essere presidi dei diritti fondamentali", ha detto il professore.

Sulla stagione riformatrice che si è aperta "sono molto scettico perché le premesse sono state le peggiori a cominciare con l'abolizione della prescrizione dopo il giudizio di primo grado. Non sono queste le condizioni per una buona riforma processuale".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook