Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Festa dell'Immacolata, a Messina omaggio alla Madonna e presepe artigiano - Foto

di

Un’alleanza culturale, sociale e religiosa quella sottoscritta da Messina che, nel giorno della solennità dell’Immacolata Concezione ha scelto di ripartire, forte di quell’entusiasmo che l’ha sempre caratterizzata.

Tantissimi cittadini presenti stamattina al consueto omaggio floreale alla Madonna offerto dai Vigili del Fuoco, in piazza Immacolata di Marmo. Alla presenza del Prefetto Maria Carmela Librizzi, del Sindaco Cateno De Luca assieme alle massime autorità civili e militari, i canonici del Capitolo Protometropolitano e una folta rappresentanza di arciconfraternite e ordini equestri, il vescovo ausiliare mons. Cesare Di Pietro ha benedetto la corona di fiori collocata sulla statua, al centro della piazza sul retro della Cattedrale.

“Ancora una volta Messina si raduna attorno a Maria, compagna di viaggio e materna protettrice, esempio di santità e libertà interiore da perseguire per anelare a un’autentica crescita umana e sociale”, ha detto.

Un patto di rinascita che quest’anno il Comune, assieme alla Confcommercio e alcuni importanti partner privati hanno voluto sottoscrivere con la comunità messinese. Con questa finalità, tra le tante iniziative del Natale cittadino, spicca quella del presepe di artigianato siciliano allestito nella stessa piazza e inaugurato stamattina. Si tratta di un’importantissima opera “a cielo aperto” posta su 300 metri quadrati, realizzata da Giulio Vasta, coordinatore dell’Euro Arte Production, che si è avvalso del contributo di artisti e scenografi di Paternò e del Carnevale di Acireale.

Al taglio del nastro, assieme al Vescovo ausiliare, il Primo cittadino e gli assessori comunali, erano presenti il presidente di Confcommercio Carmelo Picciotto, il vice presidente della Camera di Commercio Alberto Palella, Vincenzo Franza del Gruppo Caronte & Tourist e gli altri partner del progetto. “Messina è la più bella città del mondo! Per farla rinascere abbiamo bisogno di ripartire da una seria progettualità che coinvolge le attività commerciali”, ha dichiarato soddisfatto Picciotto. Il presepe sarà a disposizione dei visitatori tutto il giorno fino al prossimo 7 gennaio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook