Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, galleria "Telegrafo" sempre chiusa: stamani nuovo vertice in prefettura

Messina, galleria "Telegrafo" sempre chiusa: stamani nuovo vertice in prefettura

E’ ancora chiusa la galleria Telegrafo sulla A20, in direzione Palermo, mentre continuano le attività del Comitato operativo per la viabilità, insediato in Prefettura dopo l’incendio di un mezzo pesante nella galleria.
Oggi al comitato hanno preso parte il Vice Sindaco del Comune di Messina, il Sindaco del Comune di Villafranca Tirrena, la Polizia Stradale, l’Arma dei Carabinieri, i Vigili del Fuoco, la Polizia Metropolitana, la Polizia Municipale di Messina, il Cas e l’Anas.

Da un aggiornamento delle attività di monitoraggio e coordinamento proseguite già nei giorni scorsi, sono state definite tre principali direttrici di intervento.
"La prima - dice la prefettura messinese - è quella relativa al ripristino della transitabilità della Galleria Telegrafo, per il quale il Cas sta operando con varie ditte sia al fine di riabilitare gli impianti danneggiati che di definire le indagini sulle condizioni strutturali determinatesi a seguito dell’incendio.Tali operazioni sono in corso ed il Cas, ricevuti gli esiti di laboratorio dei carotaggi effettuati, potrà redigere un cronoprogramma attendibile degli interventi necessari.
Sotto un altro profilo, è stata attenzionata la problematica legata all’assistenza all’utenza sia di tipo commerciale che privata. A tal fine, Anas e Cas si sono impegnati, come richiesto dal Cov, a potenziare, ulteriormente, la messaggistica con circostanziati avvisi agli utenti sia in ambito autostradale che lungo i percorsi alternativi. In tale attività informativa, sono state coinvolte anche le compagnie di traghettamento che stanno curando con particolare attenzione l’informazione ai mezzi pesanti per i quali l’unica viabilità alternativa, in direzione Palermo, è rappresentata dall’autostrada A18 (ME-CT), verso Catania e, poi, dalla A19 (CT-PA), in direzione Palermo.
Tali comunicazioni - conclude - vengono veicolate non solo sui traghetti, ma anche presso le biglietterie, i siti on line di prenotazione e, altresì, diffuse alle associazioni degli autotrasportatori.
Nell’ambito del potenziamento, infine, dei servizi di viabilità alternativa ulteriormente potenziati nei tratti maggiormente critici sulla strada statale 113, è stata raccomandata l'adozione da parte dei Sindaci dei Comuni interessati di divieti di sosta lungo i tratti di attraversamento urbano della predetta arteria statale».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook