Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Incidente sulla Messina-Palermo, morta anche la sorella del conducente

Incidente sulla Messina-Palermo, morta anche la sorella del conducente

di

E’ deceduta anche Carolina la sorella di Carlo Tripodo, l’orlandino morto sul colpo giovedì scorso mentre alla guida della sua utilitaria stava tornando a casa da Palermo percorrendo l’A20 Messina-Palermo. La donna, 67 anni, casalinga e residente a Patti, era seduta accanto al fratello che guidava quando per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale di Buonfornello, l’auto, nei pressi di Cefalù, è uscita di strada finendo contro il guardrail. L’impatto è stato tremendo perché il guardrail è penetrato nell’abitacolo dal parabrezza fuoriuscendo dal lunotto posteriore.

Carlo è deceduto sul colpo mentre Carolina è stata trasportata prima all’ospedale di Cefalù per poi essere trasferita con l’elisoccorso all’ospedale civico di Palermo. Purtroppo i medici nulla hanno potuto fare per salvarla, le gravi ferite riportare non hanno consentito loro di salvarle la vita. Sulla stessa auto viaggiava anche la nipote dei due, figlia di un’altra sorella, che seduta dietro è riuscita a schivare la lamiera del guardrail riportando però ferite al naso ed ai polsi. La ragazza, dopo gli accertamenti all’ospedale di Cefalù, dove è stata subito trasportata con un’altra autoambulanza, è ritornata a casa.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook