Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'alligatore dei Peloritani? “Una femmina adulta di una specie innocua” FOTO

L'alligatore dei Peloritani? “Una femmina adulta di una specie innocua” FOTO

di

Non è passata inosservata la curiosa presenza del grosso serpente di oltre due metri di lunghezza allungato tra i rami di uno dei tanti cipressi che fiancheggiano la strada della contrada Guggittu, immortalato nei giorni scorsi dagli addetti delle squadre antincendio della Forestale di Novara di Sicilia.

A sgombrare il campo da dubbi e interrogativi, da noi interpellato, è il medico veterinario Salvo Principato, rappresentante del consiglio direttivo dell'ordine di categoria ed esperto di animali non convenzionali, operante all'Ospedale veterinario universitario didattico della Facoltà di Medicina veterinaria di Messina: «All'occhio di un curioso colpiscono certamente le dimensioni, ma si tratta di un rettile presente alle nostre latitudini, quasi sicuramente un esemplare di femmina adulta della specie Natrix helvetica – sottolinea il dottor Principato – confermando le ipotesi anticipate subito dopo la diffusione delle istantanee sul web -. Niente di esotico o pericoloso: sono serpenti che amano stare vicino all'acqua perché si cibano di rane o larve. Possono raggiungere dimensioni importanti e si sposano tranquillamente con l'habitat tipico delle zone in cui è stato avvistato, caratterizzate dalla presenza di torrenti, ruscelli e sorgenti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook