Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cantieristica a Messina, il rilancio dell’ex Rodriquez

Cantieristica a Messina, il rilancio dell’ex Rodriquez

di

La cantieristica navale messinese ha imboccato la strada del rilancio? Ancora presto per dirlo, ma alcuni segnali importanti ci sono stati, e ci sono, provenienti dall’Arsenale militare e dalle due principali aziende che lavorano nel cuore della Zona falcata, la “Palumbo Spa” e l’Intermarine del Gruppo Immsi della famiglia Colaninno.
Segnali di buona salute, rispetto almeno a qualche anno fa, vengono proprio dall’ex Rodriquez, il glorioso marchio di fabbrica della società che esportava gli aliscafi più veloci in tutto il mondo. Entro il primo semestre del 2024, nel Golfo di Napoli, entrerà in servizio la prima nave passeggeri a propulsione ibrida per i collegamenti rapidi a corto raggio. Ebbene, questa nave è stata progettata proprio dal Centro di ricerca di Intermarine a Messina, in base all’accordo che la società ha stipulato con la Snav, controllata di Marinvest (Gruppo Msc).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook