Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Incontri con gli studenti di Messina e provincia: la Polizia tra i banchi di scuola

Incontri con gli studenti di Messina e provincia: la Polizia tra i banchi di scuola

Sono numerosi gli incontri della Polizia di Stato tenutisi nel mese di marzo con gli studenti degli istituti scolastici che hanno aderito al progetto #lapoliziavaascuola, ideato dalla Questura di Messina in collaborazione con il locale Ufficio Provinciale Scolastico e portato avanti grazie alla sinergia con le altre Specialità della Polizia di Stato.

Messina

Gli alunni degli istituti comprensivi Leopardi e Paradiso-Petrarca hanno accolto con entusiasmo i poliziotti del team preposto al progetto, i quali hanno spiegato loro funzioni e modalità operative degli uffici della Polizia di Stato. Un modo nuovo per spiegare ai più giovani come funziona un ufficio di polizia e quali sono le competenze di settori specializzati come quello che vede impegnati gli artificieri, addestrati ad affrontare situazioni di particolare pericolo, o la Polizia Scientifica, con la sua fondamentale attività tecnica di supporto alle indagini e all’ordine pubblico.

Grande festa tra i più piccoli all’I.C. Vittorini di Messina all’arrivo di Bamba e Chris, pastore tedesco antidroga e labrador antiesplosivo dell’Unità Cinofila di Catania, che hanno intrattenuto i ragazzi con due dimostrazioni, spiegate dalle poliziotte che li hanno condotti e guidati raccontando, nel dettaglio, le loro particolari abilità operative.

All’istituto superiore Verona Trento Majorana, di viale Giostra, i ragazzi hanno invece parlato con i comunicatori della Polizia di Stato di cyberbullismo, violenza sulle donne e dipendenza da stupefacenti, temi di cardinale importanza per i giovani studenti che già tra qualche anno si confronteranno con il mondo lavorativo e, in modo più indipendente, con la società civile.

Barcellona Pozzo di Gotto

Tre le scuole che, a marzo, hanno affrontato con i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza tematiche importanti legate al concetto di legalità attraverso un dialogo aperto su quali regole fondamentali vadano rispettate per il bene di chi ci sta accanto. Si tratta degli istituti tecnici Copernico e Fermi e dell’istituto comprensivo D’Alcontres.

Milazzo

Come è articolata una Questura? E un Commissariato? Chi è il Questore e cosa si intende per Autorità di Pubblica Sicurezza? Tante le domande poste dagli studenti degli istituti tecnici Leonardo Da Vinci e Majorana e l’istituto d’istruzione superiore Renato Guttuso - ai poliziotti del Commissariato di Milazzo, che ai ragazzi hanno fornito risposte e spunti di riflessone.

Mistretta e Santo Stefano di Camastra

Il Commissariato di Sant’Agata di Militello, nel mese appena trascorso, ha incontrato gli studenti di due scuole a Mistretta - il Liceo Scientifico Manzoni e l’Istituto Comprensivo Aversa – e l’Istituto Comprensivo di Santo Stefano di Camastra. Numerosi i focus affrontati dai poliziotti insieme agli studenti, sempre proporzionati al linguaggio e all’età dei giovani interlocutori.

Patti

Due sono stati gli appuntamenti di marzo e, in particolare, i poliziotti del locale Commissariato hanno incontrato gli studenti del liceo Vittorio Emanuele III e dell’istituto comprensivo Lombardo Radice, discutendo con loro diversi temi legati alle attività svolte quotidianamente dalla Polizia di Stato.

Santa Teresa di Riva

Il Liceo Caminiti ha approfondito con il Commissariato di Taormina argomenti delicati quali il bullismo e la violenza di genere, con un interessante confronto scaturito dalla curiosità dei ragazzi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook