Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Omicidio Ylenia Bonavera, il pm chiede vent'anni per la Nicotra

Omicidio Ylenia Bonavera, il pm chiede vent'anni per la Nicotra

Vent'anni e due mesi di carcere, senza attenuanti. E' la richiesta del pm Michela Maresca per la catanese Daniela Nicotra, la donna accusata di aver ucciso la 26enne messinese Ylenia Bonavera nel corso di una lite avventa nel dicembre del 2020. La richiesta è arrivata al termine dell'udienza che si è celebrata questa mattina a Catania. Il dibattimento è stato rinviato al 16 maggio quando la parola spetterà toccherà ai difensori della Nicotra. La Nicotra ad aprile 2021, era stata dichiarata “imputabile”: a confermarlo il consulente tecnico d'ufficio nominato dal Tribunale etneo nell'ambito dell'incidete probatorio richiesto dalla Procura che aveva sottolineato come al momento dei fatti, non era presente alcuna patologia psichiatrica tale da escludere o grandemente scemare l'imputabilità della perizianda. A difendere la mamma Giorgia Piluso è l'avvocato Vittoria Santoro, mentre i fratelli e il padre di Ylenia sono difesi dall'avvocato Rosy Spitale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook