Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Concorso per vigili urbani a Messina, in mille per 46 posti - Foto

di

Circa un migliaio di candidati si sono presentati alla facoltà di Ingegneria al Papardo per poter sostenere la prova selettiva per il concorso di agente di polizia municipale a Messina.

A disposizione ci sono 46 posti. Si tratta della prima delle tre prove che i candidati devono superare poter ottenere il contratto. Fin dal primo pomeriggio un fiume di persone era in attesa dell'identificazione per poi essere smistati nelle 15 aule a disposizione. Una fase che ha richiesto pazienza ed attesa per la lunga fila smaltita ben oltre le 16.30 quando le porte si sono chiuse ed candidati entrati nelle aule per iniziare la prova.

Molti candidati sono messinesi ma molti altri arrivano dalla provincia da Lipari, Taormina e da altre province molti da Catania e qualcuno da Agrigento.

Sono emozionati e fiduciosi pur consapevoli che si tratta di un contratto a tempo determinato. Coprono varie fasce d'età non solo trentenni alle prese con il primo concorso ma anche quarantenni a caccia di una seconda occasione di lavoro. A coordinare le operazioni di ingresso e smistamento nelle aule agenti della polizia municipale e dipendenti comunali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook