Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Incidente nella notte, moto contro mezzo di Messina Servizi: giovane morto davanti al Cimitero monumentale

Ancora un tragico incidente stradale. Un giovane è morto nella notte dopo il violentissimo impatto dello scooter da lui guidato contro un mezzo di Messina Servizi che era fermo, ai bordi della carreggiata di via Catania, mentre le maestranze erano impegnate in lavori di scerbatura.

Il ragazzo è stato portato al pronto soccorso del Policlinico ma non ce l'ha fatta. Sul posto la polizia municipale e i carabinieri.

La vittima è Luciano Galletta, 28 anni, procedeva in direzione sud, quando proprio davanti al cimitero monumentale, è andato a sbattere contro la parte posteriore del mezzo di Messina Servizi, impegnato nelle operazioni di scerbatura dello spartitraffico. Per il giovane, soccorso prontamente dal 118, giunto politraumatizzato al policlinico, non c'è stato niente da fare.

L'incidente è avvenuto circa 40 minuti dopo la mezzanotte. Luciano aveva appena finito il suo turno di lavoro, portava le pizze a domicilio, e a mezzanotte e 35 aveva mandato un messaggio alla madre, per sapere se a casa ci fosse qualcosa da mangiare. Poco dopo il tremendo impatto risultato fatale al ventottenne.

Per una tragica coincidenza, proprio in quel punto, qualche anno fa, morì un altro giovane, dallo stesso cognome: Galletta. Si chiamava Francesco, morì il 5 settembre del 2012, dopo uno scontro con un'auto guidata da una 75enne. Il giovane morto del 2012 era di Giampilieri Superiore, Luciano Galletta di Santa Lucia Sopra Contesse.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook