Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Cultura Televisione Paolo da Acquedolci a "Tu si que vales": ciuffo rosso, sorriso e un'energia senza confini
APPLAUSI

Paolo da Acquedolci a "Tu si que vales": ciuffo rosso, sorriso e un'energia senza confini

Balla da 5, 6, anche 7 anni. Si chiama Paolo ed è arrivato sul palco di "Tu si que vales" direttamente da Acquedolci. Col suo ciuffo rosso e il sorriso enorme. Con tanta ironia e altrettanta concentrazione. Con convinzione. Ha conquistato i giudici, Teo Mammucari che è il suo "preferito", Rudi Zerbi... "che non riuscirà mai ad avere il suo stesso movimento di bacino", quella "bella bionda" di Maria De Filippi alla quale ha suggerito di "non cambiare mai" e l'altra sua donna preferita, Sabrina Ferilli. Su una coreografia accompagnata da Mediterranea di Irama, Paolo si è preso la scena, volando altissimo. Ah, Paolo ha la sindrome di down.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook