Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
DOPO IL DISASTROSO INIZIO

L'Acr Messina spezza l'incantesimo: vince contro il Castrovillari e volta pagina

di

All'intervallo sembrava il solito cliché: Acr sotto e le urla dei tifosi dagli spalti a cercare di scuotere una squadra incapace di reagire anche contro un Castrovillari che è una buona squadra e nulla più. A Pasquale Rando negli spogliatoi è bastato un quarto d'ora per guardare uno a uno negli occhi i suoi giocatori e rimetterli sulla strada del rilancio. Un discorso di pochi minuti e i cambi in corsa da tecnico hanno ribaltato un match che si era maledettamente messo malissimo.

Rando è stato bravo in corsa. L'ingresso dell'indemoniato Saverino è la mossa che abbatte il Castrovillari: assist e gol del classe 2001 bastano e avanzano per definirlo “the man of the match”. Ma non va messa in secondo piano la mossa Capilli.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook