Martedì, 17 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Messina stecca anche l'esordio in casa, l'Acireale vince 1-2

di

L'Acr stecca anche la seconda partita in campionato. A imporsi un ordinato Acireale che sbanca il "Franco Scoglio" per il terzo anno di fila. I granata sbloccano subito il risultato e sfiorano il raddoppio con Diop. Ci pensa Cristiani - che poco prima aveva colpito il palo - di testa a rimettere la situazione in equilibrio, ma è solo un'illusione per i tifosi giallorossi.

Prima dell'intervallo, infatti, è Diop a battere Avella con un diagonale sul secondo palo. Nella ripresa i tentativi di rimonta della squadra giallorossa vengono sgonfiati dall'espulsione di Fragapane che rende tutto più difficile. Finisce 1-2 e dopo tre gare ufficiali - una di Coppa - l'Acr si trova ancora all'asciutto.

IL TABELLINO 

Messina: Avella 5.5; Bruno 5, Giordano 5 (16' st Coralli 5), Strumbo 5; De Meio 5 (43' st Bonasera sv), Ott Vale 4.5, Cristiani 6.5 (22' st Ungaro 5), Fragapane 5.5; Crucitti 4.5; Orlando F. 5.5 (40' st Saverino sv), Siclari 5. In panchina: Pozzi, Nardelli, Buono, Forte,  Capilli. All.: Cazzarò.

Acireale: Pitarresi 6, Cannino 6, Silvestri 6.5, Barcio 6.5 (26' st Chiacchio sv), Sicignano 7, Orlando G., 6, Savanarola 6.5 (45' st De Felice sv), Tuninetti 6, Crispini 6 (13' st Ndiaye 6), Rizzo 7 (40' st Raucci st), Diop (26' st Ba sv). In panchina: Zampaglione, Arena, Barbagallo. All.: Pagana.

Marcatori: 2' pt Sicignano, 31' pt Cristiani, 45' pt Diop.

Arbitro: Vergaro di Bari 6.5.

Note: espulso al 19' st Fragapane (M) per doppia ammonizione. Ammoniti Coralli, Ungaro e Ott Vale del Messina; Tuninetti, Orlando G., Crispini, Sicignano e Cannino dell'Acireale. Angoli 7-2: Recupero 1' e 5'. Spettatori 1500 circa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook