Lunedì, 17 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Il Messina ritrova la vittoria e ipoteca la salvezza: 2-1 alla Nocerina, Ferrante segna da 65 metri

di
Acr Messina-Nocerina, serie d, Messina, Sicilia, Sport
Pietro Arcidiacono realizza il provvisorio 2-0 alla Nocerina (foto Rocco Papandrea)

Il Messina riassapora il gusto dolce della vittoria e stavolta mette una seria ipoteca sulla salvezza diretta. Il 2-1 sulla tranquilla Nocerina permette ai giallorossi di raddoppiare il vantaggio sul sestultimo posto, passando dal +2 al +4 sulla Sancataldese, bloccata sul pari dal Troina e ospite tra due settimane al "Franco Scoglio".

I giallorossi hanno piazzato un micidiale uno-due in nove minuti. Ad aprire le danze un... gollonzo: Ferrante libera la propria metà campo con un rinvio che, in maniera rocambolesca, rimbalza beffardamente davanti a Novelli e lo supera nonostante il disperato tentativo del portiere rossonero di evitare il gol.

Poco dopo Catalano costruisce il due a zero: assist al bacio per Arcidiacono che sul secondo palo non sbaglia. La reazione dei campani a inizio ripresa con De Feo che segna in mischia da due passi. I giallorossi riprendono il comando delle operazioni e sfiorano più volte il tre a uno con Arcidiacono e Cocimano.

Pietro Infantino, quindi, bagna il suo ritorno sulla panchina giallorosso con una vittoria pesante davanti a pochissimi intimi. Giovedì infrasettimanale a Roccella, ma tifosi e ambiente aspettano di capire quale sarà il futuro del club, entrato nelle mire del facoltoso imprenditore milanese - ma di origini messinesi - Rocco Arena.

TABELLINO

MESSINA-NOCERINA 2-1
MARCATORI: 4 pt Ferrante, 13' pt Arcidiacono, 8' st De Feo
MESSINA: Meo 6; Biondi 6, Ferrante 6.5, Ba 6, Aldrovandi 6; Pirrone 6.5 (17' st Bossa 6), Selvaggio 6 (23' st Amadio 6); Catalano 6.5, Cocimano 6.5 (49' st Janse sv), Arcidiacono 6; Marzullo 6 (35' st Tedesco sv). A disp.: Prisco, Barbera, Sambinha, Carini, Dascoli. All.: Infantino
NOCERINA: Novelli 6.5; Vuolo 5.5, Caso 5.5, Salto 5.5; Odierna 5.5 (40' st Tipaldi sv), Vatiero 5.5 (43' st Iodice sv), Pecora 5 (18' st Orlando 5.5), De Feo 6, Festa 5.5; Simonetti 5.5 (27' st Coulibaly sv), Giorgio 5.5. A disp.: De Prisco, Ansalone, Capaccio, Di Crosta, Petillo. All.: Chiancone
ARBITRO: Rinaldi di Bassano del Grappa 6
NOTE: ammoniti Tedesco del Messina; Pecora e Giorgio della Nocerina. Angoli 4-4. Recupero 2' pt e 6' st. Spettatori 250 circa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook