Lunedì, 22 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Incredibile Messina, 5-2 alla Turris recuperando un doppio svantaggio

di
acr messina, messina turris, serie d, Messina, Sicilia, Sport
Jairo battuto da Vacca (foto Rocco Papandrea)

Clamoroso al "Franco Scoglio". Il Messina ribalta il doppio svantaggio con un secondo tempo da urlo e si regala una vittoria insperata all'intervallo. Sotto di due gol e con la contestazione costante dei 150 della curva al presidente Pietro Sciotto, presente allo stadio al fianco del sindaco Cateno De Luca, i giallorossi con orgogliosi trasformano nella ripresa prendendo letteralmente a schiaffi la vicecapolista.

Catalano, grandissimo protagonista con un gol e tre assist, dimezza le distanze e Traditi pareggia di testa. Il sorpasso lo firma Ferrante, poi l'Acr si diverte a completare il suo incredibile pomeriggio dilagando con Marzullo e Arcidiacono. Ripresa la corsa salvezza con una vittoria che salva la panchina di Biagioni virtualmente esonerato a metà partita.

TABELLINO

MESSINA-TURRIS 5-2
MARCATORI: 21' pt Vacca, 29' pt Aliperta (rig.), 9' st Catalano, 11' st Traditi, 23' st Ferrante, 27' st Marzullo, 50' st Arcidiacono
MESSINA: Jairo 5.5; Biondi 6, Siny Ba 5.5, Ferrante 6.5, Barbera 5.5; Janse 5 (1' st Marzullo 6.5, 42' st Selvaggio sv), Traditi 6.5, Amadio 6 (19'  st Tedesco 6); Arcidiacono 6, Cocimano 6 (47' st Carini sv), Catalano 8 (31' st Zappalà). A disp.: Meo, Sambinha, Aldrovandi, Mancuso. All.: Biagioni
TURRIS: Casolare 5; Esempio 5 (39' st Franco sv), Riccio 4.5, Di Nunzio 4.5, Formisano 5 (26' st Auriemma 5); Fabiano R. 5, Aliperta 6, Vacca 6; Cunzi 5.5 (20' st Addessi 5), Guarracino 5, Celiento 4. A disp.: D'Inverno, Lagnena, Esposito, Fibiamo, Di Dato, Palmieri. All.: Fabiano
ARBITRO: Picchi di Lucca 6

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook