Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina più sereno dopo il blitz di Nocera, ingaggiato l'attaccante Giovanni Catalano

di

Il successo di Nocera può essere il nuovo punto di partenza di una Acr che ha piazzato un grande colpo nel giorno in cui tutto le sembrava remare contro. Una vittoria giunta al culmine di una settimana rocambolesca.

Tra addii, mancati arrivi e persino qualcosa di grottesco con il ritorno di un "ex" (M'Baye Ba) richiamato per completare una difesa in piena emergenza. In un ambiente al limite della sopportazione e con un mercato che ancor oggi stenta a decollare nessuno avrebbe scommesso un solo centesimo su un risultato positivo dei giallorossi in Campania.

Eppure, la squadra è stata più forte delle difficoltà cogliendo un risultato impensabile contro una Nocerina costruita per primeggiare. Mercoledì i giallorossi ospitano nel turno infrasettimanale il Roccella, in pieno periofo mercato. Proprio oggi i giallorossi hanno perfezionato l'ingaggio dell’attaccante Giovanni Catalano. Il giocatore, nato il 22 gennaio 1994, ha iniziato il campionato con il Roccella totalizzando 13 presenze e tre reti.

Lo scorso campionato, sempre al Roccella, ha realizzato 6 gol in 18 gare disputate. In precedenza ha vestito le maglie di Lupa Roma, Anzio, San Severo, Picerno, Potenza e Vigor Lamezia. Cresciuto nei settori giovanili di Cagliari, Vigor Lamezia e Pescara, con gli abruzzesi ha anche esordio in serie A nel 2013 collezionando due presenze. Catalano è già a disposizione dell’allenatore Oberdan Biagioni ed ha svolto la seduta di allenamento di oggi pomeriggio riservata ai giocatori che non hanno giocato ieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook