Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Messina, sopralluogo allo stadio "Franco Scoglio": si aspetta l'ok della Commissione
AGIBILITÀ

Messina, sopralluogo allo stadio "Franco Scoglio": si aspetta l'ok della Commissione

di
calcio, serie d, stadio franco scoglio, Messina, Sicilia, Sport
Messina sconfitto nel deserto del "Franco Scoglio"

Ancora un rinvio, ma questa volta non dovrebbero esserci scherzi. La Commissione di vigilanza dei pubblici spettacoli farà il sopralluogo definitivo al “Franco Scoglio” questa mattina, per concedere l’agibilità – ancora per una o al massimo due gare – all’impianto di San Filippo.

Il sopralluogo, in effetti, era in programma ieri, ma il prolungarsi dell’esame della documentazione a supporto della richiesta di agibilità ha convinto i membri della Commissione prefettizia a spostare di ventiquattr’ore la visita all’impianto. Nessuna preoccupazione, quindi, in casa giallorossa, né a Palazzo Zanca: questa volta il sopralluogo si farà e ormai manca davvero poco per avere tutte le carte in regola per il campionato.

Ma non sarà un’agibilità annuale: a fine settembre scadrà la convenzione e bisognerà incontrare il Comune per rimodulare l’accordo. Per la sfida di cartello contro il Bari di domenica, tuttavia, si va verso un parere positivo con capienza limitata a settemila spettatori; un numero elevato, considerando le presenze allo stadio del pubblico giallorosso negli ultimi anni, ma quantomai opportuno per una sfida così attesa che richiamerà sugli spalti tanti tifosi.

Anche perché, non bisogna neanche dimenticare che, dopo il fallimento di questa estate e l’arrivo del tornado De Laurentis, anche in casa pugliese non vedono l’ora di vedere in campo il nuovo Bari, e non a caso sembra sia prevista una richiesta di 800 biglietti da parte dei supporter biancorossi. Una volta ottenuta l’agibilità, scatterà la prevendita dei biglietti.

Dopo la doppia seduta di ieri, che ha visto in campo anche l’atteso nuovo acquisto Genevier, oggi i giallorossi si alleneranno nel pomeriggio, prima della rifinitura prevista per domani mattina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook