Sabato, 22 Settembre 2018
PALLANUOTO- A1 F

Waterpolo Me cambia tutto,
Fiori e Vinciguerra

fiori, pallanuoto, waterpolo messina, Messina, Sport

La Waterpolo Messina, formazione che parteciperà al massimo campionato femminile di pallanuoto, si sta preparando per l’inizio della prossima stagione sportiva.  

A guidarla, ed è questa la prima novità,  sarà Claudia Vinciguerra mentre Roberto Fiori è il direttore tecnico. I due, insieme al riconfermato  Roberto Frisone, si occuperanno anche del settore giovanile.

Ricco il curriculum di entrambi. La prima è stata giocatrice di ottimo livello sia con la calottina dell’Orizzonte Catania che con quella della nazionale. Da tecnico esperienze con la Mediterraneo Catania e nelle varie formazioni giovanili italiane. Il successo più importante è il doppio oro conquistato agli europei del 2008 con le nazionali ’89 e ’91 proprio al fianco di Roberto Fiori, ex allenatore del “setterosa” dal 2008 al 2010.

A livello di club, Roberto Fiori,  ha conquistato diverse promozioni in A2 e in A1 anche sulla panchina di Lazio, Cosenza e Vis Nova. E’ stato commissario Tecnico della Squadra Nazionale femminile dal novembre ’90 al dicembre ’93 conquistando la prima medaglia a livello internazionale: il bronzo europeo ad Atene nel 1991. Nel 1993 ha vinto la medaglia d’argento alla Coppa Fina di Catania. Dal 2003 al 2008 è stato tecnico responsabile delle Squadre Nazionali giovanili femminili, con cui ha conquistato diverse medaglie: bronzo agli Europei di Emmen nel 2003 con la '85, argento agli Europei di Chania nel 2007 con la '89, oro agli Europei di Chania nel 2008 con la '89 e oro agli Europei di Gyor nel 2008 con la '91; ha ottenuto anche il quinto posto mondiale con la '87 a Oporto 2007, migliore piazzamento della storia di una juniores azzurra ai campionati iridati di categoria.

La scelta di affidare la gestione tecnica a Claudia Vinciguerra  è susseguente alle dimissioni dell’allenatore Francesco Misiti che lo scorso anno ha guidato, con grande bravura, la Waterpolo Messina alla salvezza. La società peloritana lo ringrazia per l’ottimo lavoro svolto  e gli augura le migliori fortune per il proseguimento della carriera, fermo restando il fatto, che Francesco Misiti rimane un “uomo” della società e della famiglia Waterpolo Messina a tutti gli effetti .

Intanto la squadra, da qualche giorno, ha ripreso gli allenamenti in vista dei primi impegni ufficiali, il 19 e 20 ottobre in Coppa Italia ( girone a tre con Orizzonte Catania e Ortigia) ed il 27 ottobre quando è in programma la prima giornata di campionato con la Waterpolo Messina che debutterà a Firenze contro la formazione guidata dall’ex Andrea Sellaroli.

Nei prossimi giorni, la Waterpolo Messina comunicherà l’organico, più ampio e rinforzato rispetto a quello che ha concluso la scorsa stagione. Confermato, infine, l’accordo con il main sponsor, la nota catena di supermercati Despar. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X