Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Al Comune di Messina è già febbre da concorsone. In 75mila scaricano il bando

Al Comune di Messina è già febbre da concorsone. In 75mila scaricano il bando

Messina, Società
Palazzo Zanca

Se si dovesse giudicare l’importanza da un paio di recenti indicatori, di certo di potrebbe parlare di attesa spasmodica. Sul sito del comune di Messina, alla pagina dedicata al lancio dei concorsi per i 341 posti a Palazzo Zanca, si sono registrati in dieci giorni qualcosa come 75mila download della documentazione necessaria per partecipare ai nove bandi. E l’altro segnale che sarà un’occasione unica per molti in tutto il Paese, è dato dal fatto che una casa editrice specializzata ha persino lanciato una pubblicazione ad hoc per il concorso di Messina, differenziandola in base al profilo.
È facile immaginare che per alcune figure, possano arrivare anche 15mila domande e considerato che è possibile partecipare a più profili, la conta complessiva dei candidati potrebbe essere sorprendente.
Intanto il Comune ha individuato chi si occuperà della fase di preselezione. Si tratta della grande scrematura dei candidati perchè “taglierà” i concorrenti in ragione di 5 volte il numero dei posti disponibili. Una prova di preselezione che avverrà da remoto, quindi ogni candidato potrà collegarsi on line con una procedura di verifica degli ambienti che presuppone una qual certa dimestichezza con la tecnologia. La preselezione sarà curata dalla Selexi srl di Milano che riceverà un compenso di 138mila euro più iva. Dal 16 gennaio, invece, sarà aperta la piattaforma per le iscrizioni al concorsone. (dom.be.)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook