Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Messina, i 35 anni della Scuola di Informatica
ISTRUZIONE

Messina, i 35 anni della Scuola di Informatica

di
Oggi, con un evento nell’aula magna del Polo di Scienze, l’Università ripercorre il cammino di una realtà nata grazie alla Ses nel 1987
Messina, Società
La firma di Uberto Bonino per la nascita della scuola d'informatica alla presenza del rettore Guglielmo Stagno D’Alcontres e del prof. Vittorio Ricevuto

Era il 25 luglio del 1987, un sabato mattina. Il cavaliere del Lavoro, Uberto Bonino, firmava la convenzione tra la Ses, società editrice della Gazzetta del Sud, e l’Università di Messina, rappresentata dall’allora rettore Guglielmo Stagno D’Alcontres, presente anche colui che era il preside della Facoltà di Scienze, il prof. Vittorio Ricevuto.
Nasceva in quel preciso momento la Scuola informatica, una delle prime in assoluto in Italia, che sarebbe entrata in funzione nell’anno accademico 1987-88. Come sempre, Uberto Bonino aveva visto lontano, con gli occhi dell’imprenditore visionario e lungimirante, un concreto sognatore, venuto dalla Liguria e innamoratosi dello Stretto.
Aveva anticipato i tempi e lo aveva fatto nell’assoluta consapevolezza che le sfide del futuro avrebbero richiesto sempre più qualità, competenze e capacità di adattamento alla rapida evoluzione dei mezzi d’informazione e della conoscenza, con l’ausilio di strumenti tecnologici via via più moderni e innovativi.
Nel 1988 Bonino morì. Il 17 settembre di quello stesso anno la Scuola di Informatica fu intitolata alla sua memoria. E a distanza di due anni dall’inizio di quel percorso, il 24 novembre 1989 ci fu la consegna dei primi 13 diplomi agli studenti del corso finanziato dalla Ses. Ne ricordiamo i nomi: Sergio Cosenza, Massimo Currò, Loredana Giuffrè, Agata Grasso, Maria Grazia Greco, Giancarlo Irrera, Diego Puleo, Giuseppe Lembo, Enrico Quartana, Giancarlo Rinaldo, Iris Malara, Stefania Intilisano e Anna Pezzimenti.
Ecco come è iniziata quella che, all’inizio, sembrava solo una scommessa e che, man mano, è diventata una realtà sempre più consolidata. E oggi, infatti, UniMe celebra i 35 anni dell’Informatica a Messina e lo fa con un evento speciale, che si terrà alle 15 nell’aula magna “Vittorio Ricevuto”, del Polo di Scienze.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook