Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Francesca, dal Maurolico di Messina a Oxford
LE STORIE

Francesca, dal Maurolico di Messina a Oxford

di
Ricercatrice nel campo del diritto penale: «Porto con me tutto ciò che ho imparato in Sicilia»
lestorie, Messina, Società
Francesca Vitarelli

Un filone di importanti ricerche legate al diritto penale alla “mitica” Università di Oxford. È l’esperienza che sta vivendo Francesca Vitarelli, dottoranda in studi giuridici all’Università Statale di Milano, cresciuta in una famiglia di giuristi. Ricerche di grande attualità, sul ruolo del diritto penale nella “governance” di fenomeni sociali complessi. Un percorso di studi, quello compiuto a Messina, passato dalla “Cannizzaro” alla media “Mazzini” e poi al liceo Maurolico: «Ho trascorso anni bellissimi. Già allora avevo fatto alcune esperienze all’estero per imparare l’inglese. Sono stata premiata due volte al Certamen nazionale di filosofia dedicato a Giordano Bruno a Nola. Senza i miei insegnanti non sarei la persona che sono: non avrei acquisito il pensiero critico, fondamentale per fare ricerca, e non avrei nemmeno conosciuto l’opportunità di frequentare la Scuola superiore Sant’Anna, al cui concorso ho partecipato su loro spinta, cambiando completamente la mia vita e il corso degli eventi. Ho vinto il concorso e a 18 anni, nel settembre 2014, ho lasciato Messina per trasferirmi a Pisa. La mia tesi di laurea in diritto penale riguardava le nuove forme di manifestazione della mafia in territori non tradizionali. Poi, ho conseguito il master in Scienze giuridiche». E dallo scorso aprile, è iniziato il nuovo cammino da “visiting student” all’Università di Oxford: «Sono molto felice di questa esperienza», dice la giovane ricercatrice. Cervello in fuga? «Sono sempre stata mossa dalla ricerca di nuovi stimoli intellettuali. Sono andata dove mi ha portato la mia curiosità e la mia sete di conoscenza, ma quando ritorno a casa sento un’emozione che tuttora non riesco a descrivere. Sono grata di essere nata in Sicilia».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook