Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Giardini d'Amore", liquore messinese vince il premio "Ampolla d'oro 2022"
IL RICONOSCIMENTO

"Giardini d'Amore", liquore messinese vince il premio "Ampolla d'oro 2022"

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato da Spirito Autoctono, la prima Guida agli spirits Italiani, all’azienda siciliana per aver ben rappresentato, tramite un prodotto, un intero territorio

Spirito Autoctono, la prima Guida alla produzione italiana di distillati, amari, vermouth, bitter e liquori edita dal Touring Club Italiano, premia il Liquore di Limone Interdonato di Giardini d’Amore® – Liquori con la massima riconoscenza, l’Ampolla d’Oro 2022.

Il prestigioso premio, assegnato al liquore dell’azienda siciliana, è stato conferito quale segno distintivo che riconosce la totale aderenza al territorio, l'equilibrio gustativo fatto di sapori e profumi autentici, l'attenzione all'etica profonda e all'ecosostenibilità della produzione. I riconoscimenti sono frutto di un lungo lavoro di ricerca svolto Regione per Regione con l’obiettivo di individuare i prodotti che più di tutti testimoniano la biodiversità del Bel Paese e le aziende che rappresentano l’eccellenza della Penisola. Tantissime le degustazioni (oltre 600 i prodotti esaminati) operate nelle undici Commissioni Regionali da esperti nazionali coordinati da Federica Capobianco (Pr, founder di Affinità Elettive Studio), Francesco Bruno Fadda (Repubblica e James Magazine) e Lara De Luna (Repubblica).

La Guida, giunta alla sua seconda edizione, raccoglie un pubblico sempre più appassionato e attento alla scoperta e alla fruizione di tutti quei prodotti che nascono in connessione spirituale, emotiva e culturale con un luogo e un territorio. Come ha anticipato Francesco Bruno Fadda, ideatore e co-curatore del progetto – “Il volume, totalmente rinnovato verrà presentato a gennaio 2022. Ci sarà tutto il senso dell’ultimo anno passato a esplorare in lungo e in largo l’Italia per scoprire distillerie e assaggiare nuovi prodotti.“ I diplomi di merito alle aziende che hanno conseguito l'Ampolla d'Oro, invece, saranno consegnati a dicembre durante la Venice Cocktail Week. “Siamo orgogliosi - ha commentato Emanuela Russo, Responsabile Marketing di Giardini d’Amore® - Liquori - di ricevere questo premio proprio per il nostro liquore di limone. Simbolo della tradizione italiana, esso è difatti uno dei prodotti che meglio rappresenta il lavoro che Giardini d’Amore porta avanti dalla sua nascita. Un liquore che - spesso banalizzato dalle produzioni in larga scala - ha ritrovato - anche grazie al nostro impegno - un posto di rilievo nel panorama della liquoristica nazionale.

In più, come è stato riconosciuto dalla Giuria, è espressione di un territorio, quello della Costa ionica messinese in cui l’azienda ha sede e dove viene coltivato il “Limone Interdonato Messina” IGP di produzione propria, una cultivar esclusiva ottenuta dall’innesto tra un cedro e un limone su un’arancia amara. Creato verso la fine del 1800 dal Colonnello garibaldino Giovanni Interdonato, appassionato agrumicoltore, questo limone ha delle caratteristiche organolettiche molto particolari che le persone a poco a poco stanno imparando a conoscere”.

“Sentire Mediterraneo” è un’idea, un’emozione, una grande passione che ha ispirato tre giovani imprenditori siciliani, nel creare Giardini d’Amore®, un brand di liquori di alta gamma. Fondatori che, in virtù delle proprie esperienze personali e professionali, sono riusciti a imbottigliare quei colori intensi e quei profumi unici della propria isola che riescono a coinvolgere i sensi in un caldo abbraccio.

La storia di questo progetto nasce nel 2011 quando si presenta la possibilità di rilevare un vecchio opificio di un anziano artigiano locale, imparando da lui tecniche e ricette. Sin dall’inizio l’idea è già chiara, reinterpretare con gusto moderno quelle ricette antiche apprese con totale dedizione e crescente passione, per regalare una nuova identità alla tradizione italiana dei liquori artigianali. Dopo anni di ricerche, si decide di puntare tutto sulla qualità delle materie prime, in buona parte di produzione propria - come i limoni “Interdonato”, il finocchio selvatico, i fichi d’India - e sulla totale naturalità del prodotto. Rinunciando a coloranti, addensanti e aromi artificiali e utilizzando materie prime acquistate esclusivamente da aziende agricole selezionate, la società ha stabilito così un vero e proprio codice di responsabilità finalizzato a garantire l’eccellenza e la naturalità del prodotto. Da questo impegno nasce Giardini d’Amore®. Gesti lenti e pieni d’amore caratterizzano la selezione e la lavorazione della materia prima nel piccolo laboratorio artigianale di Roccalumera, a pochi chilometri da Taormina (ME), per creare un bouquet unico, armonioso e intramontabile, sublimato in bottiglie sigillate a mano che conferiscono delicatezza ed eleganza ai liquori, creati per donare la quiete gioiosa e profumata di un Giardino e il ritorno a un antico Amore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook