Lunedì, 20 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Alcara Li Fusi in festa, nonna Concetta spegne 100 candeline

Ancora una volta la comunità di Alcara si conferma tra i paesi più longevi del comprensorio Nebroideo, un primato raggiunto in prevalenza da donne, una categoria rappresentata brillantemente, da Concetta Natalone che proprio oggi ha festeggiato il suo centesimo compleanno.

Un vero e proprio inno alla vita, un secolo di storia, vissuto in saggezza che vuole lanciare, con forza un grande messaggio di speranza alle nuove generazioni. “Donna e madre premurosa dalle bellissime qualità umane, una cittadina modello - ha affermato il sindaco Ettore Dottore - le sue mani preziose hanno ricamato le tele della nostra storia e i suoi insegnamenti li hanno resi indelebili agli occhi delle future generazioni. Adesso dopo 100 anni è diventata lo scrigno della nostra cultura femminile”.

Dopo la celebrazione di una messa , ha avuto luogo il taglio della torta a forma di numero cento ,al quale hanno partecipato oltre ai figli, nipoti e familiari, anche l’intera amministrazione comunale. L’arzilla nonnina ha spento le sue 100 candeline.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook