Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, De Luca pronto a ricandidarsi a sindaco se il Piano di riequilibrio venisse bocciato
LO SCENARIO

Messina, De Luca pronto a ricandidarsi a sindaco se il Piano di riequilibrio venisse bocciato

di
Messina, Politica
Cateno De Luca

Qualunque sarà il verdetto della Corte dei Conti sul Piano di riequilibrio del Comune di Messina, le dimissioni del sindaco Cateno De Luca non verranno revocate. La novità rispetto a quanto finora prospettato sta nel fatto che in caso di bocciatura del Piano, De Luca scenderà in campo in prima persona:

“Saranno comunque elezioni anticipate - ha confermato alla Gazzetta il sindaco - ma in quel caso mi ricandiderò io”. Si profila, dunque, uno scenario imprevisto e, secondo questa eventualità, salterebbe la candidatura alla presidenza della Regione.

Si dovrà attendere, a questo punto, l’udienza alla Corte dei Conti dell’8 febbraio, dopo la quale il verdetto è previsto nel giro di pochi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook