Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Più assistenti sociali anche a Messina. Via libera alla proposta della senatrice D'Angelo
IN COMMISSIONE BILANCIO

Più assistenti sociali anche a Messina. Via libera alla proposta della senatrice D'Angelo

"Grazie alla mia proposta - conclude la senatrice - che rimuove vincoli alle assunzioni, gli enti locali potranno procedere al potenziamento di fatto degli organici per assicurare servizi sociali adeguati ai propri cittadini”

“La commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera a un mio emendamento che dal 2022 al 2026 permetterà ad ogni Comune di assumere un assistente sociale ogni 6.500 abitanti". Così la senatrice messinese pentastellata Grazia d'Angelo annuncia un primo passo verso "una norma molto importante, specie per quanto riguarda il Comune di Messina e quelli del nostro territorio che potranno così potenziare il proprio apparato dedicato alle politiche sociali, a tutela delle fasce più fragili della popolazione e assicurare servizi sociali adeguati".

"Anche a Messina, quindi - continua D'Angelo - si potrà finalmente risolvere la ormai nota carenza di Assistenti sociali che andranno così a rafforzare il servizio comunale per una migliore qualità dei servizi erogati alle fasce fragili della nostra comunità".

"Grazie alla mia proposta - conclude la senatrice - che rimuove vincoli alle assunzioni, gli enti locali potranno procedere al potenziamento di fatto degli organici per assicurare servizi sociali adeguati ai propri cittadini. Sono soddisfatta per questo risultato ottenuto, che, tra le altre cose, punta ad abbattere le disuguaglianze e ad assicurare eguali servizi territoriali a tutti i cittadini”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook