Martedì, 11 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Un avvocato di Patti alla guida dell'Enav, il governo nomina Francesca Isgrò
CDA

Un avvocato di Patti alla guida dell'Enav, il governo nomina Francesca Isgrò

di

Tra i nomi dei nuovi presidenti chiamati alla guida delle grandi partecipate del Tesoro c'è anche quello di una pattese doc. Si tratta dell'avvocato Francesca Isgrò, a cui è stata affidata la presidenza dell'Enav, società che gestisce il traffico areo civile in Italia e uno dei principali service provider a livello europeo e internazionale.

L'avvocato Isgrò, classe 1974, nata a Milazzo ma cresciuta a Patti, si è laureata in giurisprudenza all'università di Messina, per poi esercitare la professione con una specializzazione in diritto amministrativo e contrattualistica pubblica. La pattese Francesca Isgrò vanta un curriculum di tutto rispetto.

È membro della Società Italiana degli Avvocati Amministrativisti e local partner dello studio legale Orrick, Herrington & Sutcliffe, che, grazie al suo coordinamento, si è aggiudicato nel 2016 la gara del Mise per dare supporto a Infratel (gruppo Invitalia) nela stesura degli atti della gara per la progettazione, costruzione e gestione delle reti a banda ultra larga nelle zone bianche, per opere del valore di 4 miliardi.

Ha ricoperto anche la carica di consigliere di amministrazione dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato dal 2016 al 2017 ed è Consigliere di Amministrazione di Poste Italiane dall'aprile del 2017, nella lista presentata dal ministero dell'Economia durante il governo Gentiloni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook