Mercoledì, 30 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il Comune di Taormina si "adegua" al Coronavirus: sì al telelavoro e stop alle assunzioni
LE MISURE

Il Comune di Taormina si "adegua" al Coronavirus: sì al telelavoro e stop alle assunzioni

di
coronavirus, taormina, Messina, Sicilia, Politica
Comune di Taormina

L'emergenza Coronavirus si prolunga e il sindaco di Taormina cerca di preparare il Comune a quella che sarà un'annata di particolare difficoltà per l'attività amministrativa, ben oltre il 3 aprile e quasi certamente ancora per qualche mese.

"Questa emergenza - ha annunciato Mario Bolognari - sta diventando molto lunga, è uno stato continuo di allerta ormai. I decreti scadranno il 3 aprile ma è ampiamente diffusa la certezza che si andrà molto al di là ed il Comune si sta organizzando anche per evitare il più possibile lo spostamento dei dipendenti da altri Comuni e da altre zone, quindi stiamo lavorando per l'acquisizione di una piattaforma di telelavoro, quello vero, conclamato e autorizzabile a tutti gli effetti".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook