Lunedì, 27 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Capo d'Orlando, torna il sereno tra il sindaco Ingrillì e la maggioranza
LA NUOVA GIUNTA

Capo d'Orlando, torna il sereno tra il sindaco Ingrillì e la maggioranza

di

Pax ritrovata tra il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì e quella parte di maggioranza che lo appoggia e che aveva protestato non poco per alcune sue scelte nella composizione del nuovo esecutivo? Come si ricorderà tre consiglieri della “Lista Orlandina” avevano abbandonato l’aula durante il suo discorso di presentazione della nuova Giunta che in pratica con la designazione di un assessore della lista degli indipendenti (Aldo Sergio Leggio) gli aveva fatto riconquistare la maggioranza nella massima assise paladina. Mugugni che erano continuati ma che ora con il nuovo assetto che starebbe dando il sindaco ai vertici istituzionali sembrano svanire.

In questi giorni il primo cittadino si avvierebbe ad affiancare a Linda Liotta, altri colleghi consiglieri comunali cui delegare compiti istituzionali di competenza assessoriale. In pratica nuovi assessori ma senza firma. Lo è alle “Pari Opportunità” già dall’insediamento di querta sindacatura Linda Liotta e lo dovrebbero essere, secondo alcune indiscrezioni, anche Fabio Colombo di “Lista Orlandina” che si occuperebbe delle contrade e del servizio di raccolta dei rifiuti. Già prima di lui però è arrivata la notizia ufficiale di un’altra delega ed è quella di Edda Triscari del gruppo “orizzonti”, che si occuperà di assistenza domiciliare, servizi socio assistenziali per soggetti svantaggiati, famiglie e minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook